Stomatite aftosa

foto di afta
Un'afta è un'ulcera superficiale della mucosa boccale, non contagiosa e non infettiva. Nel caso in cui siano presenti più afte allo stesso tempo, si parla di stomatite aftosa o di aftosi. Le ulcerazioni della stomatite aftosa si formano a livello della mucosa boccale (bocca), principalmente nella parte interna di labbra, guance, lingua, palato e gengive.

La stomatite aftosa è molto dolorosa, può causare fastidio nel parlare, nel mangiare o nell'ingoiare e può influire negativamente sulla qualità di vita di un paziente. Colpisce gli appartenenti a tutti e due i sessi e a tutte le età, con una prevalenza di bambini e giovani.

Si parla stomatiti aftose ricorrenti quando le afte ritornano periodicamente. Esistono tre forme principali di stomatiti aftose che presentano dei sintomi differenti e più o meno gravi:

Le afte sono molto dolorose

Stomatite aftosa / aftosi

Sintomi della stomatite aftosa

Durata della stomatite aftosa

Stomatite aftosa minore

Da 1 a 5 afte aventi da 1 a 10 mm di diametro

da 7 a 14 giorni

Stomatite aftosa maggiore

Da 1 a 10 afte aventi un diametro superiore a 1 cm

da 10 a 30 giorni

Stomatite aftosa erpetiforme

Numerose afte (da 5 a 300) aventi da 1 a 3 mm di diametro e che progressivamente si raggruppano a grappolo

da 7 a 14 giorni


Una percentuale che varia dal 78% all'85% dei casi è colpita da stomatite aftosa minore, circa il 10%-15% dei casi da stomatite aftosa maggiore e circa il 5%-10% da stomatite aftosa erpetiforme1.

Aftazen: afte rimedi scoprite il nostro studio sulle afte
In Italia 800 000 persone hanno delle afte più di una volta al mese

Consiglio del giorno:

Verifica che il tuo dentifricio non contenga sostanze che possano provocare delle afte